CertosaToday

Aggressione a Villapizzone, uomo di 33 anni picchiato selvaggiamente in un condominio

Nessuna traccia dei responsabili. Secondo la fidanzata, l'uomo si trovava lì per salutare dei conoscenti

Repertorio

Aggressione a Villapizzone, periferia nord-ovest di Milano, nella serata di domenica 28 ottobre. La vittima è un 33enne: è stato pesantemente picchiato da sconosciuti in via Jacopino da Tradate 16, nel giardino del palazzo, verso le undici di sera. 

I sanitari del 118 lo hanno portato d'urgenza al San Carlo. Inizialmente le sue condizioni parevano non gravissime, ma poi i soccorritori hanno trasportato il 33enne in codice rosso. La sua fidanzata, una coetanea, ha chiamato il numero di emergenza 112 spiegando di avere accompagnato l'uomo in auto presso l'edificio, dove lui avrebbe dovuto salutare dei conoscente.

Dal racconto della donna, lui avrebbe dapprima suonato al citofono, ma nessuno avrebbe risposto. Allora lui avrebbe scavalcato il cancello mentre lei è rimasta fuori a bordo dell'auto. Ad un certo punto la donna, vedendo tre o quattro persone incappucciate uscire dal cancello, è entrata a vedere, perché il fidanzato tardava a tornare, e l'ha trovato nel giardino del condominio in un lago di sangue, privo di conoscenza.

La mattina di lunedì 29 le condizioni dell'uomo, tuttora ricoverato al San Carlo, sono migliorate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Shirley, la baby sitter morta nello schianto tra un pullman Atm e un camion Amsa a Milano

  • Uomo sui binari travolto e ucciso dalla metro rossa: aveva 24 anni

  • Milano, Carrefour compra 28 supermercati Auchan da Conad: "Nessun esubero"

  • Milano, rapinato il ristoratore dei vip: "Pistola contro per rubarmi soldi contanti e orologio"

  • Notte di incidenti a Milano: schianto tra auto in via Primaticcio, 5 ragazzi feriti e un uomo in coma

  • Incidente tra filobus Atm e camion Amsa: indagati per omicidio stradale i conducenti

Torna su
MilanoToday è in caricamento