CertosaToday

Omofobia, sega in mano e passamontagna in testa: cerca di aggredire il vicino gay, arrestato

È successo nella serata di venerdì in via Espinasse a Milano, zona Villpizzone

Immagine repertorio

Ha aperto la porta di casa e si è trovato di fronte il suo vicino di casa con un passamontagna calato sul volto e una sega in mano. L'epilogo? Le manette. È successo nella serata di venerdì 17 maggio i via Espinasse a Milano (zona Villapizzone) dove i carabinieri hanno arrestato un uomo di 50 anni per stalking nei confronti del vicino di casa, un web designer di 44 anni.

Non era la prima volta che il 44enne, che vive insieme al suo compagno al primo piano del palazzo, veniva aggredito dal vicino al pianterreno. Anzi: ad aprile lo aveva denunciato per stalking.

L'aggressione

Tutto è accaduto intorno alle 20 quando il 50enne si è presentato sul pianerottolo di casa del 44enne mascherato da un passamontagna e con in mano una sega ad arco. La vittima è scappata in strada senza reagire e ha chiamato il 112, mentre l'aggressore è tornato nel suo appartamento. Sul posto sono intervenuti i carabinieri del nucleo radiomobile che hanno ricostruito quanto accaduto e si sono presentati a casa del 50enne. Lui non ha negato l'accusa, anzi: sul tavolo dell'ingresso c'erano ancora il passamontagna e la sega. Secondo quanto riferito dai carabinieri l'aggressore, già noto alle forze dell'ordine, avrebbe indossato il passamontagna non tanto per nascondere la sua identità ma perché in passato il 44enne si era difeso spruzzandogli addosso lo spray al peperoncino. 

Potrebbe interessarti

  • Schiamazzi e lite furibonda all'una di notte in strada

  • Dolore alla cervicale: i rimedi per combatterlo

  • Piante grasse in casa: ecco perchè fano bene alla salute

  • Gli alimenti alternativi al caffè che ti tengono sveglio

I più letti della settimana

  • Sabato di maltempo a Milano: allerta meteo arancione della protezione civile per temporali

  • Milano, "tentato suicidio" a Famagosta: donna sotto la metro, la M2 ferma per un'ora e mezza

  • La Gomorra africana a due passi da Milano: spaccio, armi e sparatorie fra le gang rivali

  • Ragazza totalmente nuda sul balcone urla e chiede aiuto: poco prima era a casa del vicino

  • Milano, nubifragi e grandine: il Seveso esonda due volte, strade e sottopassi allagati in città

  • Morto il musicista milanese 'Marione': fu il chitarrista di Battiato

Torna su
MilanoToday è in caricamento