CertosaToday

Milano, bimba precipita nel vuoto nella tromba delle scale: resta in prognosi riservata

L'incidente era avvenuto martedì pomeriggio in un palazzo di viale Certosa, indaga la polizia

Resta ricoverata in prognosi riservata all'ospedale Niguarda la bimba di un anno che nel pomeriggio di martedì è precipitata nel vuoto nella tromba delle scale di un palazzo di viale Certosa a Milano.

L'incidente

Tutto era accaduto poco dopo le 13, come riferito dall'azienda regionale di emergenza urgenza. La piccola, secondo quanto ricostruito dagli agenti della Questura, si trovava sulle scale al secondo piano con lo zio e la madre (entrambi cittadini senegalesi). Quest'ultima, per allacciarsi le scarpe, aveva allentato la presa sulla bimba che teneva per mano, una disattenzione di pochi secondi e la piccola era volata nel vuoto per oltre sei metri nella tromba delle scale.

Soccorsa dai sanitari del 118, era stata trasportata in codice rosso con un'ambulanza e l'automedica al pronto soccorso del Niguarda.

I precedenti

Un incidente simile era avvenuto il 21 ottobre 2016 sempre all'interno del palazzo al civico 187 di viale Certosa: un bimbo di due anni di origini africane era precipitato nel vuoto dal primo piano mentre, insieme alla madre, stava salendo le scale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Solo qualche giorno fa, nel pomeriggio di giovedì 9 gennaio, una bimba di 5 anni rimasta sola in casa era precipitata nel vuoto dal secondo piano di un appartamento al civico 12 di via Pampuri, traversa di viale Ripamonti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola e Coronavirus: "Incalzata, la ministra Azzolina ha abbandonato la chat. Surreale"

  • Coronavirus, mascherine gratis in Lombardia: ecco dove ritirarle, a Milano sono 900mila

  • "Sono affamato": l'Esselunga gli regala la spesa, e lui sputa in faccia al vigilante

  • Coronavirus, a Milano continuano a crescere i contagi. Oltre 9mila morti in tutta la Regione

  • Coronavirus, a Milano 411 nuovi positivi in 24 ore: "La curva dei contagi è preoccupante"

  • Coronavirus, 99 malati in più a Milano nelle ultime 24 ore. «Serve ultimo sforzo»

Torna su
MilanoToday è in caricamento