CertosaToday

Escrementi nei corridoi del cimitero maggiore. I guardiani: "Lo vada a dire al sindaco"

La foto-denuncia di un lettore di MilanoToday

Gli escrementi (foto Raffaele M.)

Escrementi nei corridoi del Cimitero Maggiore di Milano. Precisamente nel cinerario, ovvero il reparto in cui sono custodite le ceneri dei defunti, non lontano dalla porta Ovest del "Musocco".

Lo segnala Raffaele M., lettore di MilanoToday. E' lui che, domenica 1 settembre, di prima mattina, si è trovato davanti all'incresciosa situazione. Incresciosa perché rappresenta una mancanza di cura e igiene fastidiosa alla vista e anche all'olfatto.

«Ho trovato escrementi freschi e secchi di cane per tutto il corridoio del cinerario», spiega il lettore, che si era recato sul posto per fare visita ai suoi parenti defunti: «Mi sono rivolto ai guardiani dell'ingresso ovest e mi hanno replicato: "Glielo vada a dire al sindaco"». Una risposta che non ha lasciato soddisfatto Raffaele, che ha scattato qualche fotografia degli escrementi.

Il lettore lascia intendere che non si fosse trattato soltanto di resti appena lasciati, ma anche residui di giorni precedenti. E questo farebbe supporre una certa superficialità nelle operazioni di pulizia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in Stazione Centrale a Milano, Frecciarossa urta il tronchino di sicurezza

  • Tragedia a Bareggio, trovato morto l'anziano che si era perso in campagna dopo l'incidente

  • Orrore a Milano, ragazzina di 17 anni stuprata davanti alla zia: arrestato un 29enne

  • Cercano di accoltellare Brumotti in centro a Monza: salvato dal giubbotto antiproiettile

  • Milano, tragedia nel cantiere della metro M4: Raffaele, l'uomo morto schiacciato dai detriti

  • Milano, tentato suicidio in metro: donna si lancia sui binari della rossa, ferma la M1

Torna su
MilanoToday è in caricamento