CertosaToday

Temporale, si apre una voragine sull'asfalto: strada chiusa

La buca in zona Fiera. Per sicurezza la "locale" ha chiuso il tratto interessato

Foto De Chirico

È chiuso da domenica mattina un tratto di strada in via Lorenzo di Credi, zona piazzale Brescia. Il motivo risiede in una vistosa buca che si è aperta nel manto stradale.

La voragine di per sé non e grandissima, tuttavia il nucleo di intervento rapido della polizia locale di Milano ha valutato indispensabile chiudere al traffico il tratto stradale interessato, dall'incrocio con via Ravizza a piazzale Brescia. 

Martedì mattina la strada è ancora chiusa. Tra le ipotesi, il timore dei vigili che l'asfalto possa cedere anche in altri punti.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Il titolo parla di una voragine, in seguito la voragine diventa una buca, quindi una buca non grandissima. I 'giornalisti' possono speci******rci il diametro di tale foro, possibilmente esprimendolo in centimetri?

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Accoltella 18enne che disturba i clienti nel locale: arrestato per tentato omicidio 29enne

  • Attualità

    Striscione degli ultras della Lazio in piazzale Loreto: "Onore a Benito Mussolini"

  • Attualità

    Corteo per la festa della Liberazione, chiusa la fermata della metro Duomo

  • Omicidi

    Lucia, uccisa e sgozzata in casa sua a Sesto: il figlio fermato dai carabinieri per omicidio

I più letti della settimana

  • Incidente per il figlio di Gerry Scotti: ricoverato d'urgenza in ospedale a Milano e operato

  • Milano, pauroso incidente: auto finisce contro un bar e travolge una cliente, donna grave

  • Incidente sull'A7: si schianta in auto, scende a vedere e viene travolto e ucciso, morto uomo

  • Infermiere del pronto soccorso muore a 44 anni e dona gli organi: "Ciao bomba, grazie"

  • Tentato omicidio: matrimonio tra giovanissimi finisce con una sparatoria

  • Milano, il titolare di Muu Muuzarella: 'Potrei assumere subito 25 persone ma non le trovo'

Torna su
MilanoToday è in caricamento