CertosaToday

Costante ritrovo di pregiudicati: sospesa la licenza al Nuovo Bar Accursio

Il provvedimento della questura di Milano

Repertorio

Costantemente frequentato da pregiudicati. E' per questo che il questore di Milano Sergio Bracco ha disposto il decreto che sospende la licenza, per 10 giorni, al Nuovo Bar Accursio di via Tavazzano 16.

La sospensione è stata comminata sulla base dell'articolo 100 del Tulps, che consente questo provvedimento per i locali pubblici abituale ritrovo di persone con precedenti, oppure teatro di risse, reati e altri episodi che turbano l'ordine pubblico. Il provvedimento è stato emesso il 17 aprile e notificato il 19 dagli agenti del commissariato Quarto Oggiaro.

I controlli che hanno portato alla sospensione della licenza sono stati effettuati tra novembre 2018 e febbraio 2019: tra i frequentatori del locale, la polizia ha identificato 55 persone con precedenti penali e di polizia per reati di vario tipo, tra cui contro il patrimonio e l'ordine pubblico, ma anche relativi a droga, immigrazione, gioco d'azzardo e porto abusivo d'armi.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Ovest: motociclista tamponato finisce oltre il guard rail e viene travolto, morto

  • Milanese "razzista" e "salviniana" non affitta ai "meridionali": l'audio diventa virale

  • Milano, la velina Giulia Calcaterra in ospedale: “Un batterio mi ha bucato il malleolo”. Le foto

  • Milano, paura in un cantiere a City Life: gru precipita dal 29° piano della Torre Libeskind

  • Uomo vestito da Joker e con una pistola finta provoca il panico in metro a Milano: treni in tilt

  • Folle colpo al centro commerciale: i rapinatori 'speronano' i carabinieri e c'è una sparatoria

Torna su
MilanoToday è in caricamento