CertosaToday

Villapizzone, immigrati occupano ex scuola chiusa per amianto

La struttura era stata usata come rifugio per senzatetto fino al 30 marzo

L'ex scuola (foto Sardone)

L'ex scuola Colombo di via Pizzigoni (zona Villapizzone) è stata occupata da cittadini extracomunitari: lo segnala Silvia Sardone, consigliera comunale di Forza Italia, ricordando che il Comune di Milano aveva utilizzato la struttura fino al 30 marzo come dormitorio per senzatetto durante l'emergenza freddo.

"Chiunque può accedere all'area, visto che il cancello aperto", scrive in una nota la Sardone, secondo cui sarebbe anche in atto "una specie di racket dell'occupazione con alcuni personaggi che chiederebbero a immigrati e sbandati un contributo per dormire nell'ex scuola". I residenti si lamentano soprattutto per la marcata vicinanza ad una scuola elementare e a numerose abitazioni.

La scuola era stata chiusa a causa della presenza di amianto. L'esponente forzista chiede un immediato intervento per lo sgombero e la messa in sicurezza dell'edificio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Clienti delusi dal villaggio di Natale di Milano, proteste sui social e richieste di rimborso

  • Incidente in viale Bezzi, schianto tra un filobus della 91 e un camion per la raccolta rifiuti

  • Villaggio di Natale di San Siro, l'organizzazione ai clienti delusi: 'Le criticità verranno risolte'

  • I politici romani prendono in giro l'albero di Milano: "Che schifo il vostro ferracchio"

  • "Puoi spostarti?": ragazza prende a schiaffi un uomo sull'autobus Atm, ma lui è sordomuto

  • Milano, uomo trovato morto sul marciapiedi: sul posto la scientifica

Torna su
MilanoToday è in caricamento