CertosaToday

Rave al parco di Trenno: il testo della delibera della zona 8

Ecco il testo finale della delibera approvata il 22 settembre dal consiglio di zona 8 sui rave dei sudamericani al parco di Trenno. Ora la delibera passerà all'esame del consiglio di zona 7

Romeo Bellon (Idv), presidente commissione sicurezza di zona 8

Ecco il testo della delibera approvata il 22 settembre in consiglio di zona 8 sui rave dei sudamericani al parco di Trenno.

La delibera è passata con 23 voti a favore (maggioranza di centro-sinistra più Udc, Fli e 5stelle) e 12 astensioni (Lega Nord e Pdl).

Si segnalano in grassetto le aggiunte intervenute con i due emendamenti leghisti recepiti dalla maggioranza.

Al fine di evitare il continuo disagio ai cittadini e nello stesso tempo garantire a tutti gli abitanti una migliore sicurezza e qualità della vita possibile, si propone:

• di interessare la Polizia Locale e le forze dell’ordine affinché sia intensificata l’attività di controllo e vigilanza preventiva e in applicazione della normativa, nei giorni e nelle ore interessate, all’interno del Parco di Trenno, verificando che gli organizzatori e i partecipanti siano in regola con la normativa comunale,
• di interessare la Polizia Locale e le forze dell’ordine affinché siano rispettati i limiti di intensità sonora consentiti nonché le regole già vigenti all’interno dell’area, effettuare controlli alcol test,
• di richiedere l’attenzione di AMSA per una pulizia straordinaria il giorno successivo a questi avvenimenti.
• di richiedere inoltre all’Assessore alla Sicurezza e Coesione Sociale di creare un tavolo congiunto tra il Comune, i Consigli di zona 7 e 8, la Polizia Locale e i referenti ufficiali delle comunità interessate, insieme ad interventi di mediazione culturale, al fine di trovare una soluzione condivisa e duratura all’attuale situazione.

LE DICHIARAZIONI DI VOTO

Claudio Consolini (Pdl)

Purtroppo sono stati respinti tutti gli emendamenti presentati dal Pdl e parte di quelli della Legai. Volevamo solo rimarcare la fermezza con cui va combattuto questo fenomeno. Ma ci teniamo troppo a risolvere questo problema: non voteremo contrario ma ci asterremo.

Enrico Salerani (Lega Nord)

Ci asterremo. Condividiamo la delibera nei primi due punti. Notiamo con piacere che due nostri emendamenti sono stati accolt, a dimostrazione che il nostro metodo è costruttivo. Rimane il rammarico di dover votare una delibera in cui si chiede una 'condivisione' con chi ha creato questi problemi. Speriamo che, se non la si troverà, l'amministrazione e le forze dell'ordine intervengano in ogni caso. Per quel che riguarda Amsa, un nostro consigliere che è anche lavoratore di quell'azienda (Tin, n.d.r.) ha spiegato che si fanno già interventi straordinari. Speriamo che lo straordinario sullo straordinario non costi troppo.

Stefano Riva (Sel)

Il nostro gruppo voterà favorevolmente. La delibera enuncia tre azioni da fare subito, le prime tre, tra cui quella sull'Amsa, devono esser fatte con urgenza e per risolvere il problema velocemente. Il quarto punto tende a risolvere il problema nel futuro. La condivisione coi rappresentanti ufficiali delle comunità serve a evitare che oggi si reprima e domani si vada di nuovo a dover affrontare lo stesso problema altrove.

Eugenio Busato (Udc)

La delibera ha punti di per sé’ condivisibili, laddove ci si appella alla legalità e alle regole. In altre parti traspare un po’ di buonismo ma nel complesso voto a favore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, incidente in piazza Oberdan: turista 20enne travolta e uccisa dal tram della linea 9

  • Mafia, a Milano il prefetto chiude L’Antica pizzeria da Michele, storico locale napoletano

  • "Sono stata incastrata", la comandante della Locale pizzicata con la coca denuncia i carabinieri

  • Tram travolge un'auto, un taxi e un camion: tamponamento a catena in centro a Milano

  • Milano, furto nella casa in centro: colpo grosso dei ladri nell'appartamento di una 23enne

  • Distratti dal treno deragliato, incidente sull'A1: morta ragazza di 21 anni, feriti gravi tre amici

Torna su
MilanoToday è in caricamento