CertosaToday

Furto in casa, carabinieri agguantano il ladro inseguendolo in bici

Il complice è stato arrestato nell'androne del palazzo. Avevano svaligiato un appartamento

Via Lomazzo

Si è lanciato all'inseguimento in bicicletta di un ladro d'appartamento che stava scappando e, alla fine, lo ha arrestato. E' successo intorno alle otto meno un quarto di sera di giovedì 11 febbraio in via Lomazzo. Tutto è iniziato quando due malviventi, di 29 e 32 anni, hanno tentato di introdursi in una abitazione. Ma i proprietari si trovavano all'interno dell'appartamento e hanno telefonato al 112.

I due "topi d'appartamento", nel frattempo, hanno forzato la porta di un secondo appartamento e l'hanno razziato per poi iniziare la fuga. Nel frattempo, però, erano arrivati i carabinieri, che li hanno sorpresi nell'androne del palazzo.

Uno dei due è stato immediatamente immobilizzato, mentre l'altro si è dato alla fuga a piedi. Una ragazza in bicicletta, che aveva assistito alla scena, ha offerto il suo mezzo ad un carabiniere.

Il militare ha inforcato la bici e rapidamente ha raggiunto il malvivente, arrestando anche lui. La refurtiva è stata interamente recuperata: si trattava di gioielli e computer. I carabinieri hanno anche sequestrato gli attrezzi usati per lo scasso.

Potrebbe interessarti

  • A Milano gli rubano la bici con cui sta viaggiando per il mondo, l'appello: "Aiutatemi"

I più letti della settimana

  • Milano, due fratelli morti in una casa a Baggio: uno ucciso a coltellate, un altro impiccato

  • Dramma a Sanremo, turista milanese in vacanza muore annegata mentre fa il bagno

  • Omicidio suicidio a Milano: ammazza il fratello a coltellate, poi si impicca al balcone di casa

  • Milano, violenta rissa da Far West: due feriti gravi e un vigile colpito al braccio

  • Temporali di "forte intensità" in arrivo a Milano: scatta l'allerta meteo di codice giallo

  • Zibido, si schianta con l'auto della mamma alla rotatoria: Francesco muore sul colpo a 32 anni

Torna su
MilanoToday è in caricamento