CertosaToday

Resti delle Mura spagnole in Porta Volta: ritardati i lavori per il parco lineare

Il ritrovamento in viale Crispi: l'ok della Sovrintendenza

I resti (foto Comune di Milano)

Resti di mura spagnole del XVI secolo sono stati trovati in viale Francesco Crispi, zona Porta Volta, durante i lavori di bonifiche per realizzare il parco di 3.300 metri quadrati previsto nel piano integrato di intervento (Pii) relativo anche a via Pasubio e viale Montello. Indispensabile, di conseguenza, lo stop ai lavori nel perimetro in cui sono stati trovati i resti, in attesa del via libera della Sovrintendenza. Via libera che ora è arrivato.

"Possiamo andare avanti per completare l'intervento che porterà una nuova area verde nel quartiere che da Porta Nuova si estende fino a via Paolo Sarpi", ha spiegato Pierfrancesco Maran, assessore all'urbanistica. La bonifica, a questo punto, durerà circa tre mesi; poi, dopo il collaudo di Arpa e la certificazione di Città Metropolitana, l'area sarà affidata alla Coima per realizzare il "boulevard" lineare, con 30 piante tra magnolie, pirus calleryana, prunus, koelreuteria paniculata, platanus vallis clausa.

L’intervento prevede inoltre  la sistemazione di alcune aiuole a protezione dei platani già presenti lungo viale Crispi, l’ampliamento dei percorsi pedonali e ciclabili e un sistema di illuminazione. Il completamento del parco è previsto nella prima metà del 2019.
 
Per quanto riguarda piazzale Baiamonti, dove sono stati trovati resti delle storiche mura spagnole molto significativi, è tutt’ora in corso il dialogo tra Sovrintendenza e Comune per individuare le migliori soluzioni per la futura sistemazione dell’area.  

Potrebbe interessarti

  • A Milano gli rubano la bici con cui sta viaggiando per il mondo, l'appello: "Aiutatemi"

  • Intolleranza al lattosio: come riconoscerla

  • Come avere i finanziamenti per riqualificare energeticamente la casa a Milano

I più letti della settimana

  • Appena arrivato a Malpensa inizia a tremare: muore 28enne 'mulo' del narcotraffico

  • Milano, due fratelli morti in una casa a Baggio: uno ucciso a coltellate, un altro impiccato

  • Morto il fumettista milanese AkaB, Gabriele Di Benedetto: aveva solo 43 anni

  • La notte folle di un uomo: fa sesso con una prostituta, poi ‘spara’, la rapina e si accoltella

  • Omicidio suicidio a Milano: ammazza il fratello a coltellate, poi si impicca al balcone di casa

  • Incidente a Zibido, si schianta alla rotatoria e l'auto si ribalta più volte: morto un 32enne

Torna su
MilanoToday è in caricamento