CertosaToday

Maxi rissa in piazzale Baiamonti, 5 arresti

La rissa è scoppiata alle 19.30 di ieri. Una trentina di stranieri coinvolti. Sassi, bottiglie e bastoni che volavano, poi arriva la polizia e arresta cinque persone

Sono circa trenta gli stranieri coinvolti in una maxi-rissa scoppiata ieri pomeriggio, intorno alle 19.30, in p.le Baiamonti, zona Porta Volta. Trenta tra uomini e donne che si sono affrontati con bottiglie di vetro, sassi e bastoni, nell'area di un distributore di benzina ma anche nella carreggiata delle automobili, in mezzo al traffico dell'ora di punta.

Diverse persone hanno chiamato la polizia, e gli agenti (in motocicletta) hanno fatto fuggire gran parte dei protagonisti, riuscendo però ad arrestarne quattro in via Crispi, e altri tre (di cui uno armato) poco distante. Dei sette, cinque sono stati arrestati (tra cui una donna di 19 anni e l'unico ferito, Cheazim Cetim, 34 anni), gli altri due indagati a piede libero.

I sette sono tutti rumeni senza fissa dimora tra i 19 e i 50 anni, alcuni dei quali con precedenti.

Sembra che la zona non sia nuova ad esser teatro di risse del genere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Clienti delusi dal villaggio di Natale di Milano, proteste sui social e richieste di rimborso

  • Incidente in viale Bezzi, schianto tra un filobus della 91 e un camion per la raccolta rifiuti

  • Shirley, la baby sitter morta nello schianto tra un pullman Atm e un camion Amsa a Milano

  • Villaggio di Natale di San Siro, l'organizzazione ai clienti delusi: 'Le criticità verranno risolte'

  • Milano, rapinato il ristoratore dei vip: "Pistola contro per rubarmi soldi contanti e orologio"

  • Incidente tra filobus Atm e camion Amsa: indagati per omicidio stradale i conducenti

Torna su
MilanoToday è in caricamento