CertosaToday

Chinatown, i carabinieri smantellano una bisca clandestina

I carabinieri hanno fatto irruzione in una bisca clandestina in Via Paolo Sarpi. Denunciate dieci persone di nazionalità cinese per gioco d’azzardo e sequestrati oltre 100mila euro tra contanti ed assegni. A segnalare l’appartamento, i vicini di casa, insospettiti dai continui movimenti

I carabinieri hanno fatto irruzione in un appartamento di Via Paolo Sarpi e hanno smantellato una bisca clandestina. I militari al loro ingresso nella casa hanno trovato diverse persone sedute intorno a dei tavoli a giocare d’azzardo, con puntate da migliaia di euro.

Le forze dell’ordine sono intervenute dopo la segnalazione di alcuni abitanti dello stabile della famosa Chinatown lombarda, che avevano notato dei movimenti sospetti di persone che entravano e uscivano dall’appartamento costantemente.

L’operazione ha permesso il sequestro di circa 22mila euro in contanti, 60mila in assegni e 15 mila franchi svizzeri (pari a 10mila euro circa). Tutti i presenti nell’appartamento sono stati denunciati per gioco d’azzardo: 9 avventori e il gestore, tutti di nazionalità cinese.

Potrebbe interessarti

  • Schiamazzi e lite furibonda all'una di notte in strada

  • Piante grasse in casa: ecco perchè fano bene alla salute

  • Disattivare le utenze: ecco come fare

  • Come tenere lontane le formiche con rimedi naturali

I più letti della settimana

  • Sabato di maltempo a Milano: allerta meteo arancione della protezione civile per temporali

  • Milano, "tentato suicidio" a Famagosta: donna sotto la metro, la M2 ferma per un'ora e mezza

  • La Gomorra africana a due passi da Milano: spaccio, armi e sparatorie fra le gang rivali

  • Milano, polizia locale in lutto: morta Stefania, vigilessa di 40 anni della centrale operativa

  • Milano, nubifragi e grandine: il Seveso esonda due volte, strade e sottopassi allagati in città

  • Morto il musicista milanese 'Marione': fu il chitarrista di Battiato

Torna su
MilanoToday è in caricamento