CertosaToday

Entro fine 2010 per Via Paolo Sarpi inizieranno i lavori della Ztl

Cominceranno a Gennaio 2010 i lavori per l’isola pedonale in Paolo Sarpi, la Chinatown milanese. Già da settembre però, parcheggi per i residenti e ritorno al passaggio dei taxi. Proposte ai grossisti dal Comune per trasferire le loro attività altrove

I lavori per la zona pedonale in Via Paolo Sarpi cominceranno a gennaio 2010 e saranno completati entro un anno: la data prevista di fine lavori è infatti gennaio 2011.

“Stiamo cercando di comprimere i tempi e presumiamo che entro i primi mesi del 2011 si concluderà l'operazione” ha detto oggi il vice sindaco di Milano De Corato.

Nella via, ormai famosa per essere la Chinatown milanese, verrà fatta una pavimentazione a beole senza marciapiedi ne dislivelli e la protezione pedonale sarà fatta con piante, in particolare pitosfori.
Saranno anche previsti parcheggi per i residenti e i taxi saranno riammessi alla circolazione nella via già da settembre.

Il Comune poi si preoccuperà di incontrare i negozianti della zona, per offrire incentivi in cambio del loro benestare alla zona a traffico limitato. Meeting anche con i grossisti che lavorano nella via, in maggioranza ovviamente cinesi, a cui saranno proposti altri spazi per trasferire le loro attività.

“Solo nella zona Sarpi da novembre a giugno di quest’anno sono stati impiegati oltre 2.100 vigili per garantire il rispetto delle regole. Un presidio costante che ha permesso di registrare 15mila violazioni al codice della strada, di cui circa 500 infrazioni agli orari per il carico-scarico. Ed ha anche consentito di sanzionare 183 soggetti per la circolazione dei carrelli ed effettuare 28 sequestri di merci. Sono state poi controllate 4.060 persone, di cui 54 fotosegnalate, 33 accompagnate in Questura, 34 denunciate e 9 arrestate. Per non parlare dei 35 blitz, sempre della Polizia Locale, che nel 2008 hanno portato alla scoperta di dormitori per clandestini, centri a luci rosse, bische, finti ambulatori medici e al sequestro di 7 appartamenti” ha aggiunto il vice sindaco, riferendosi a Chinatown.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Milano usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

  • Schiamazzi e lite furibonda all'una di notte in strada

  • Perchè è importante cambiare le lenzuola del letto

  • Pulizia della lavastoviglie: tutti i consigli utili

  • Come svegliarsi bene la mattina: 6 consigli pratici

I più letti della settimana

  • Follia sul bus a Milano, autista picchiato a sangue: la foto denuncia dell'occhio tumefatto

  • E' morto a Milano Enrico Nascimbeni, aveva 59 anni

  • Sciopero dei mezzi a Milano, giovedì stop a metro, tram e bus Atm: gli orari dell'agitazione

  • Assorbenti, coppette mestruali e sex toys: a Milano il primo negozio dedicato alla vagina

  • Ragazzo di ventidue anni sparito da oltre un mese: ritrovato a Milano, dormiva in strada

  • Milano, polizia locale in lutto: morta Stefania, vigilessa di 40 anni della centrale operativa

Torna su
MilanoToday è in caricamento