CertosaToday

Cavalcavia Serra Monteceneri: Palazzo Marino, «stop alle auto»

Primo passo per trasformare il cavalcavia in una high line ciclopedonale. Approvato un ordine del giorno, ma non è ancora una decisione ufficiale

Rendering Urbanfile

Un sogno che potrebbe diventare realtà, una "high line" a Milano come quella di New York, con la differenza che non verrebbe sfruttata una linea ferroviaria sopraelevata in disuso ma il cavalcavia di viale Monte Ceneri e viale Serra, lungo la circonvallazione esterna.

Il consiglio comunale di Milano ha approvato un ordine del giorno presentato da Alessandro Giungi (Pd) per iniziare fermando la circolazione delle auto. Un primo passo per arrivare a utilizzare il cavalcavia in altro modo. L'idea era già contenuta in un emendamento al piano della mobilità sostenibile (che era stato presentato da Alessandro De Chirico di Fi) per realizzare un parco lineare sul cavalcavia.

Nell'ordine del giorno di Giungi accolta anche una proposta dello stesso De Chirico per una analisi sull'impatto del traffico. I voti contrari sono arrivati da consiglieri di Forza Italia e dalla Lega. «Quest'ultima è però favorevole ad abbattere il cavalcavia in Corvetto», fa notare Giungi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, turista sequestrata e violentata dentro un McDonald's: le fratturano anche il naso

  • La procura sequestra il Villaggio di Natale a Milano: a rischio l'apertura del mega parco

  • Primark apre un altro negozio milanese: il 4 dicembre inaugura il mega store al Fiordaliso

  • La metro è sempre più grande, ecco i soldi per prolungare la M5: 11 nuove stazioni sulla lilla

  • La Dea bendata bacia il Milanese: vincita record con il concorso di sabato del Lotto

  • Incidente a Milano, perde il controllo dell'auto: finisce nel ristorante, paura in piazzale Martini

Torna su
MilanoToday è in caricamento