CertosaToday

Sesso e droga dappertutto: chiuso dalla questura un locale milanese

Le prostitute hanno cercato di nascondersi in bagno

I poliziotti appongono i sigilli al locale

Un locale notturno di Quarto Oggiaro verrà chiuso per una settimana poichè, nel corso di controlli la scorsa notte, la polizia ha trovato droga e prostitute. Una delle scorse sere i poliziotti, infatti, pattugliando il quartiere, hanno notato un'insegna luminosa all'interno di un complesso di aziende.

Gli agenti quindi sono entrati per un controllo e oltre alle sale, arredate con divani e luci soffuse, hanno notato lussuosissimi bagni e diverse confezioni di profilattici. Alcuni dei clienti cinesi, così come i proprietari, sono stati inoltre sorpresi in atteggiamenti intimi.

Alla viste delle divise le prostitute hanno cercato di nascondersi in un bagno. Durante uno dei controlli nel locale, gli agenti hanno anche notato sotto un divano, nascosto in fretta, un vassoio con sopra della Ketamina e una tesserina utilizzata per la divisione della droga in dosi. A seguito di questi controlli il questore Cardona ha disposto la sospensione della licenza per 7 giorni.

Per Quarto Oggiaro si tratta del 36esimo provvedimento di sospensione licenza eseguito negli ultimi 4 anni

Potrebbe interessarti

  • Come riconoscere l'allergia al nichel?

  • Perchè alcune persone vengono punte dalle zanzare e altre no?

  • Come difendersi dai ladri in casa in estate

  • Come avere labbra carnose ed ottenere un effetto volumizzante

I più letti della settimana

  • Milano, una notte di fuoco in via Palmanova: furioso incendio nel centro commerciale. Foto

  • Sciopero nazionale dei trasporti in arrivo: a Milano a rischio metro, bus, tram, treni e taxi

  • Marco, il ragazzo trovato morto in piscina a Milano: la tragedia dopo un bagno di notte

  • Bimba ha un tumore al cuore: salvata a Milano con il primo intervento con gli ologrammi

  • Follia su un volo Air Italy per Malpensa: uomo impazzisce e aggredisce tutti, aereo costretto a tornare

  • Lavoro, il Comune di Milano assume: aperte 350 posizioni, ecco dove inviare i curriculum

Torna su
MilanoToday è in caricamento