CertosaToday

Fabriq, soldi alle imprese in cambio di progetti d'impatto per le periferie

Il bando scade a ottobre

Viene rifinanziato il progetto Fabriq, con cui in cinque anni sono state fatte crescere in periferia oltre 60 startup. Il nuovo bando, in scadenza il 14 ottobre, mette a disposizione 360 mila euro a favore di otto nuovi progetti di innovazione che migliorino la vita dei quartieri di Quarto Oggiaro, Villapizzone, Bovisa, Bovisasca, Comasina, Niguarda, Affori, Bruzzano e Dergano. "L'amministrazione - commenta Cristina Tajani, assessore alle attività produttive - si dimostra al fianco dei giovani che cercano una possibilità per la propria crescita professionale coniugando imprenditorialità e sostenibilità sociale e ambientale".

Ogni impresa selezionata potrà ottenere un contributo massimo di 35 mila euro che coprano la metà dei costi di realizzazione del progetto ("un euro pubblico per ogni euro privato"). Ma se il progetto raggiunge una serie di obiettivi predefiniti di impatto sociale, il contributo può salire a oltre 45 mila euro.

Le realtà selezionate avranno uno spazio dentro FabriQ, l'incubatore di via Val Trompia nato nel 2014 che dispone di 650 metri quadrati, e conteranno su un percorso di accompagnamento personalizzato della durata di 4 mesi. Tra gli ambiti di intervento possibili, l'ambiente, l'economia circolare, la smart city, i servizi alla persona. Due le caratteristiche indispensabili: generare un impatto sociale sul quartiere e avere un alto tasso di innovazione. I vincitori si impegneranno poi a proseguire l'attività sul territorio anche dopo la fine del periodo finanzato.

Le imprese partecipanti devono essere "vecchie" al massimo 5 anni, ma possono anche costituirsi dopo avere superato la selezione. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Ovest: motociclista tamponato finisce oltre il guard rail e viene travolto, morto

  • Milanese "razzista" e "salviniana" non affitta ai "meridionali": l'audio diventa virale

  • Milano, militare pugnalato alla gola in Stazione Centrale da un passante che urla "Allah akbar"

  • Milano, tenta di incassare il gratta e vinci rubato: beccato, in casa ne aveva altri 600

  • Milano, fumo nero e puzza di bruciato da Spontini in via Marghera: arrivano i pompieri

  • Sciopero venerdì 27 setttembre, a Milano si fermano per 24 ore i mezzi Atm: orari di metro

Torna su
MilanoToday è in caricamento