CertosaToday

Ruba in ospedale per due domeniche di fila: arrestato

L'uomo è stato sorpreso ancora una volta, sempre al Sacco

Il Sacco (Repertorio)

Aveva l'ordine di non avvicinarsi agli ospedali. Una prescrizione di sicurezza dovuta al suo "vizio" di rubare all'interno dei nosocomi cittadini. Eppure è stato nuovamente sorpreso e arrestato: risponderà anche della violazione della prescrizione.

Protagonista un sessantenne che vive non lontano dall'ospedale Sacco, da lui colpito per ben due domeniche di seguito. La prima, domenica 25 novembre, era stato sorpreso dalle forze dell'ordine all'esterno del nosocomio, con un cellulare di un paziente ricoverato in oncologia, ed era scattata la denuncia per ricettazione.

La seconda volta domenica 2 dicembre, verso le quattro di pomeriggio. Questa volta, però, direttamente all'interno del reparto di oncologia, fuori dalla stanza da cui aveva appena trafugato un cellulare ad un altro paziente ricoverato.

Potrebbe interessarti

  • Come riconoscere l'allergia al nichel?

  • Buono, fresco, colorato: ecco dove mangiare dell'ottimo poke a Milano

  • Come pulire le porte di casa

  • Come difendersi dai ladri in casa in estate

I più letti della settimana

  • Trovato morto Stefano Marinoni, il 22enne di Baranzate scomparso dal 4 luglio: la tragedia

  • Paura per il ciclista 16enne Lorenzo Gobbo: infilzato da un legno, polmone perforato. Foto

  • Milano, una notte di fuoco in via Palmanova: furioso incendio nel centro commerciale. Foto

  • Sciopero nazionale dei trasporti in arrivo: a Milano a rischio metro, bus, tram, treni e taxi

  • Incidente in corso Genova Milano: ferite due ragazze di 18 e 19 anni, tram deviati in centro

  • Omicidio a Sesto: uomo in carrozzina uccide la moglie con il poggiapiedi della sedia a rotelle

Torna su
MilanoToday è in caricamento