CertosaToday

Pusher tradito da una violenta lite col fratello in casa: la polizia sente l'odore di marijuana

A chiamare gli agenti sono stati i vicini di casa, spaventati per le urla della lite

Repertorio

Non poteva certo credere che quella lite con il fratello tra le mura di casa sarebbe finita con il suo arresto. Così è stato. All'arrivo della polizia, avvertita dai vicini intimoriti dalle urla, gli agenti hanno sentito un diffuso odore di marijuana provenire da un'abitazione ed hanno scoperto che uno dei due ne nascondeva 16 grammi nella sua abitazione.

Spacciatore tradito dalla lite col fratello

Curioso arresto domenica mattina in via privata Maria Melato, zona Quarto Oggiaro a Milano. Le volanti della polizia hanno portato via in manette per detenzione si sostanze stupefacenti ai fini di spaccio un 30enne italiano di origini marocchine.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo stava litigando col fratello 19enne in modo violentissimo - tra i due erano volante anche delle testate - tanto che alcuni condomini avvertito la polizia. Una volta che gli agenti sono entrati nella loro abitazione, è arrivata la scoperta della droga e l'arresto del 30enne, già noto per reati analoghi.

Droga e soldi cash: arrestata giovane spacciatrice

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'odissea sul Ryanair: imbarco negato con il biglietto e ragazzo 'abbandonato' in aeroporto

  • Consultori di Milano: indirizzi, orari e numeri utili

  • Milano, 15 volanti danno la caccia a un uomo: il folle inseguimento finisce in Buenos Aires

  • Omicidio in via Trilussa a Milano, sale dal vicino nel cuore della notte e lo uccide

  • Elena e Diego, i gemellini milanesi uccisi dal loro papà: ecco le prime verità dell'autopsia

  • Tragedia a Pero, bambino di 5 anni muore soffocato mentre mangia una brioche in casa

Torna su
MilanoToday è in caricamento