CertosaToday

I vicini chiamano i soccorsi per una "fuga di gas": in casa trovato il cadavere di un uomo

Il cadavere è di un uomo di cinquantatré anni. Il corpo è stato scoperto giovedì mattina

Foto repertorio

Un uomo di cinquantatré anni, cittadino italiano, è stato trovato morto giovedì mattina all'interno di un casa Aler nel palazzo al civico 34 di via Pascarella, in zona Quarto Oggiaro. A fare la macabra scoperta sono stati vigili del fuoco e poliziotti, allertati dai residenti dello stabile, preoccuparti per una puzza di gas diventata sempre più "forte" nelle ultime ore. 

Il 53enne, stando ai primi accertamenti del medico legale, era molto da almeno tre giorni e il decesso sarebbe dovuto a cause naturali, per una patologia di cui la vittima soffriva. 

L'odore di gas, hanno invece ricostruito gli agenti della Questura, era causato dal surriscaldamento della caldaia, probabilmente dovuto a un rubinetto dell'acqua calda rimasto aperto dal momento in cui l'uomo ha avuto il malore che gli è poi stato fatale. 

Potrebbe interessarti

  • Schiamazzi e lite furibonda all'una di notte in strada

  • Perchè è importante cambiare le lenzuola del letto

  • Pulizia della lavastoviglie: tutti i consigli utili

  • Come svegliarsi bene la mattina: 6 consigli pratici

I più letti della settimana

  • Follia sul bus a Milano, autista picchiato a sangue: la foto denuncia dell'occhio tumefatto

  • E' morto a Milano Enrico Nascimbeni, aveva 59 anni

  • Sciopero dei mezzi a Milano, giovedì stop a metro, tram e bus Atm: gli orari dell'agitazione

  • Assorbenti, coppette mestruali e sex toys: a Milano il primo negozio dedicato alla vagina

  • Ragazzo di ventidue anni sparito da oltre un mese: ritrovato a Milano, dormiva in strada

  • Malpensa, fagioli scambiati per ovuli di coca: brutta disavventura per un turista brasiliano

Torna su
MilanoToday è in caricamento