CertosaToday

Via Arsia, associazioni giovanili nelle case del degrado

Nel complesso Carbonia-Arsia-Cogne arrivano due associazioni giovanili. Lo ha chiesto il settore tempo libero del comune, a cui il demanio ha affidato i due locali

Una vista del complesso Carbonia - Arsia - Cogne

Tempo fa ci eravamo occupati del complesso edilizio "Carbonia - Arsia - Cogne", palazzine del comune (gestite dall'Aler) che da molto tempo subiscono atti di piccolo vandalismo. E, notizia di questi giorni, ora il comune cerca forse di dare una riqualificazione al complesso.

La direzione demanio ha infatti deciso di assegnare due unità immobiliari al settore tempo libero. Si tratta di spazi al piano terra di via Arsia 10. Precedentemente il comune aveva proposto questi spazi alle associazioni che avevano sede in altri locali, sempre di proprietà del comune, in seguito alla riorganizzazione di tutte le proprietà demaniali per poterle valorizzare meglio. Ma, nel caso di via Arsia 10, nessuna associazione aveva accettato il trasferimento. Il settore tempo libero le aveva quindi chieste e ora gli sono state assegnate.

Verranno usate per ospitare "associazioni giovanili che svolgono attività culturali e del tempo libero. Un primo passo, forse, nella direzione della riqualificazione sociale di queste palazzine offrendo nuove opportunità di incontro proprio ai giovani del quartiere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia, a Milano il prefetto chiude L’Antica pizzeria da Michele, storico locale napoletano

  • "Sono stata incastrata", la comandante della Locale pizzicata con la coca denuncia i carabinieri

  • Tram travolge un'auto, un taxi e un camion: tamponamento a catena in centro a Milano

  • Grave incidente in autostrada A4, auto ribaltata: giovane 27enne rianimato sul posto

  • Incidente davanti al treno deragliato: Madeline è morta a 21 anni uccisa dal pirata fatto di coca

  • Distratti dal treno deragliato, incidente sull'A1: morta ragazza di 21 anni, feriti gravi tre amici

Torna su
MilanoToday è in caricamento