CertosaToday

Quarto Oggiaro, ancora una fuga di gas: gravi mamma e figlio

L'incidente si è verificato ieri. A soccorrere la donna marocchina 41enne e il figlio il marito. I feriti non sono in pericolo di vita. La causa dell'accaduto uno scaldabagno difettoso

Fuga di gas in via Sebastiano Satta 1, nel quartiere di Quarto Oggiaro, a Milano. Una donna marocchina di 41 anni e il suo bambino di un anno sono stati ricoverati d'urgenza all'ospedale Sacco a causa del monossido di carbonio inalato. Il gas probabilmente è stato rilasciato da uno scaldabagno difettoso presente nell'appartamento.

Gli intossicati non sono in pericolo di vita, anche se la 41enne è stata spostata nella camera iperbarica dell'ospedale Niguarda dove è tuttora sotto osservazione. Ad avvisare il 118 è stato il marito, che ha avvertito un forte odore di gas in bagno e ha poi visto la donna e il bambino per terra privi di sensi. Anche l'uomo, algerino di 31 anni, è stato ricoverato ma le sue condizioni sono apparse subito meno gravi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia, a Milano il prefetto chiude L’Antica pizzeria da Michele, storico locale napoletano

  • "Sono stata incastrata", la comandante della Locale pizzicata con la coca denuncia i carabinieri

  • Tram travolge un'auto, un taxi e un camion: tamponamento a catena in centro a Milano

  • Grave incidente in autostrada A4, auto ribaltata: giovane 27enne rianimato sul posto

  • Incidente davanti al treno deragliato: Madeline è morta a 21 anni uccisa dal pirata fatto di coca

  • Distratti dal treno deragliato, incidente sull'A1: morta ragazza di 21 anni, feriti gravi tre amici

Torna su
MilanoToday è in caricamento