CertosaToday

Scoppia la rissa alla festa di un battesimo a Milano: arriva la polizia

Un violento diverbio tra una coppia avrebbe scatenato il putiferio

Violenta rissa

Una coppia che ha litigato fuorisamente a una festa di battesimo ha scatenato una quasi rissa a Milano, in via Concilio Vaticano II, zona Quarto Oggiaro, nelle scorse ore.

Secondo quanto è stato riportato dalle forze dell'ordine, non ci sarebbero feriti gravi, ma la posizione di un ragazzo è al vaglio.

Da una prima ricostruzione, pare che tutto sia partito dopo il battesimo in chiesa. I 100 invitati si sono trasferiti in un ristorante vicino a un parco pubblico. Qui il giovane, al culmine di una lite, avrebbe colpito la propria fidanzata, 22 anni, con un pugno.

Uscito in strada, sarebbe stato raggiunto dai parenti della ragazza che gli avrebbero chiesto conto del suo atto con modi poco concilianti. Ne è nato un violento diverbio che è arrivato presto alle mani. Anche i parenti dell'altra famiglia, vista la scena, sarebbero scesi in strada a dare manforte al giovane, facendo scoppiare il putiferio.

La 22enne è stata portata al Sacco per essere medicata. Le sue condizioni non sono critiche. Si cercherà ora di ricostruire con esattezza i fatti ed accertare eventuali responsabilità penali. Solo l'intervento delle volanti ha riportato la calma. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, militare pugnalato alla gola in Stazione Centrale da un passante che urla "Allah akbar"

  • Milano, tenta di incassare il gratta e vinci rubato: beccato, in casa ne aveva altri 600

  • Milano, fumo nero e puzza di bruciato da Spontini in via Marghera: arrivano i pompieri

  • Sciopero venerdì 27 setttembre, a Milano si fermano per 24 ore i mezzi Atm: orari di metro

  • "Ritrovo di pregiudicati", la questura chiude tre bar di zona Certosa

  • Milano, ragazza aggredita e rapinata nel cuore della notte sulle scale del suo palazzo

Torna su
MilanoToday è in caricamento