CertosaToday

Quarto Oggiaro, scoperto laboratorio merce contraffatta: 2 arresti

A finire in manette due cinesi. Sequestrata anche l'attrezzatura tessile, i capi falsi e l'auto usata per trasportare la merce contraffatta

Due cinesi sono stati arrestati per ricettazione e contraffazione aggravata. La Guardia di finanza di Milano ha scoperto che gestivano un laboratorio tessile per la produzione di capi contraffatti, nel quartiere di Quarto Oggiaro.

Le fiamme gialle stavano effettuando dei controlli sul territorio quando hanno notato i due cinesi trasportare merci sospette su un'auto in zona. A quel punto sono scattate le perquisizioni nelle abitazioni e in uno scantinato a disposizione dei due dove è stato scoperto il laboratorio.

Sono stati sequestrati, oltre all'autovettura utilizzata per vendere al dettaglio i capi contraffatti, 3 macchinari industriali per cucire e circa 12 mila accessori (etichette e bottoni) con falsi marchi di abbigliamento invernali. Sono state trovate e sequestrate anche alcune decine di giubbotti, parte dei quali ancora "neutri", altri invece appena confezionati nel sito artigianale.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in Stazione Centrale a Milano, Frecciarossa urta il tronchino di sicurezza

  • Tragedia a Bareggio, trovato morto l'anziano che si era perso in campagna dopo l'incidente

  • Orrore a Milano, ragazzina di 17 anni stuprata davanti alla zia: arrestato un 29enne

  • Cercano di accoltellare Brumotti in centro a Monza: salvato dal giubbotto antiproiettile

  • Milano, tragedia nel cantiere della metro M4: Raffaele, l'uomo morto schiacciato dai detriti

  • Milano, tentato suicidio in metro: donna si lancia sui binari della rossa, ferma la M1

Torna su
MilanoToday è in caricamento