CertosaToday

Rapina in strada: pugno al volto e gli rubano il cellulare. Arrestati

I due malviventi sono stati trovati poco lontano dal fatto

Repertorio

Un uomo di 38 anni è stato rapinato per strada, sabato sera, da due individui poi rintracciati e arrestati dalla polizia.

Tutto è iniziato verso le undici e mezza in via Mambretti, zona Certosa. La vittima è un pakistano. Stava camminando quando è stato avvicinato dai due malviventi che, affrontandolo, lo hanno colpito al volto e poi gli hanno rubato il telefono.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 38enne ha spiegato la situazione agli agenti intervenuti sul posto. Questi si sono messi a cercare i fuggitivi e li hanno individuati poco lontano. Si tratta di due marocchini irregolari di 35 e 30 anni, entrambi con precedenti. I due sono stati arrestati e portati a San Vittore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

  • Coronavirus, il bollettino: 441 nuovi casi in Lombardia, ma terapie intensive sotto i 200

  • Spostamenti fuori regione dal 3 giugno: la Lombardia rischia di rimanere chiusa altre 2 settimane

  • Coronavirus, bollettino: altri 285 casi. "Nessun decesso segnalato" in Lombardia in un giorno

  • Esibizione Frecce Tricolori in Lombardia: video e immagini esibizione lunedì 25 maggio

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: continuano a salire i contagi +382

Torna su
MilanoToday è in caricamento