CertosaToday

Rapina in strada: pugno al volto e gli rubano il cellulare. Arrestati

I due malviventi sono stati trovati poco lontano dal fatto

Repertorio

Un uomo di 38 anni è stato rapinato per strada, sabato sera, da due individui poi rintracciati e arrestati dalla polizia.

Tutto è iniziato verso le undici e mezza in via Mambretti, zona Certosa. La vittima è un pakistano. Stava camminando quando è stato avvicinato dai due malviventi che, affrontandolo, lo hanno colpito al volto e poi gli hanno rubato il telefono.

Il 38enne ha spiegato la situazione agli agenti intervenuti sul posto. Questi si sono messi a cercare i fuggitivi e li hanno individuati poco lontano. Si tratta di due marocchini irregolari di 35 e 30 anni, entrambi con precedenti. I due sono stati arrestati e portati a San Vittore.

Potrebbe interessarti

  • Schiamazzi e lite furibonda all'una di notte in strada

  • Dolore alla cervicale: i rimedi per combatterlo

  • Piante grasse in casa: ecco perchè fano bene alla salute

  • Disattivare le utenze: ecco come fare

I più letti della settimana

  • Sabato di maltempo a Milano: allerta meteo arancione della protezione civile per temporali

  • Milano, "tentato suicidio" a Famagosta: donna sotto la metro, la M2 ferma per un'ora e mezza

  • La Gomorra africana a due passi da Milano: spaccio, armi e sparatorie fra le gang rivali

  • Milano, nubifragi e grandine: il Seveso esonda due volte, strade e sottopassi allagati in città

  • Due scioperi in tre giorni, stop a metro Atm e treni Trenord: il mese infernale dei pendolari

  • Morto il musicista milanese 'Marione': fu il chitarrista di Battiato

Torna su
MilanoToday è in caricamento