CertosaToday

Rapina in strada: pugno al volto e gli rubano il cellulare. Arrestati

I due malviventi sono stati trovati poco lontano dal fatto

Repertorio

Un uomo di 38 anni è stato rapinato per strada, sabato sera, da due individui poi rintracciati e arrestati dalla polizia.

Tutto è iniziato verso le undici e mezza in via Mambretti, zona Certosa. La vittima è un pakistano. Stava camminando quando è stato avvicinato dai due malviventi che, affrontandolo, lo hanno colpito al volto e poi gli hanno rubato il telefono.

Il 38enne ha spiegato la situazione agli agenti intervenuti sul posto. Questi si sono messi a cercare i fuggitivi e li hanno individuati poco lontano. Si tratta di due marocchini irregolari di 35 e 30 anni, entrambi con precedenti. I due sono stati arrestati e portati a San Vittore.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Il sindaco Beppe Sala fuori dal Palasharp: "Qui a Milano una moschea deve esserci". Video

  • Incidenti stradali

    Lascia una ragazza morta dopo lo schianto, fugge e manda il padre: fermato il "pirata"

  • Cronaca

    Manifestanti "morti" a terra in piazzale Loreto: la protesta contro i Cpr e Matteo Salvini. Video

  • Cronaca

    Milano, in giro in metro con "pistola" e coltello per rapinare coetanei: nei guai due ragazzini

I più letti della settimana

  • Mobili "rubati" o venduti a parenti con i prezzi falsi: maxi truffa da Ikea, 30 lavoratori nei guai

  • Milano, tragedia sfiorata nella fermata metro a Loreto: cede gradino della scala mobile

  • Milano, l'ex concorrente del Gf minacciato in stazione Centrale: "Aggredito per la droga"

  • Incidente a Vignate, schianto frontale sulla provinciale: ragazza morta, altre due gravissime

  • Incidente su A4, tragico schianto tra due camion: un morto e tre feriti

  • Lascia una ragazza morta dopo lo schianto, fugge e manda il padre: fermato il "pirata"

Torna su
MilanoToday è in caricamento