CertosaToday

Rapina in strada: pugno al volto e gli rubano il cellulare. Arrestati

I due malviventi sono stati trovati poco lontano dal fatto

Repertorio

Un uomo di 38 anni è stato rapinato per strada, sabato sera, da due individui poi rintracciati e arrestati dalla polizia.

Tutto è iniziato verso le undici e mezza in via Mambretti, zona Certosa. La vittima è un pakistano. Stava camminando quando è stato avvicinato dai due malviventi che, affrontandolo, lo hanno colpito al volto e poi gli hanno rubato il telefono.

Il 38enne ha spiegato la situazione agli agenti intervenuti sul posto. Questi si sono messi a cercare i fuggitivi e li hanno individuati poco lontano. Si tratta di due marocchini irregolari di 35 e 30 anni, entrambi con precedenti. I due sono stati arrestati e portati a San Vittore.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    La banca gli pignora la villa e la vende all'asta: imprenditore la brucia, arrestati lui e il cugino

  • Cronaca

    Fermati i "turisti delle rapine": presi in hotel a Milano dopo un maxi colpo da ventimila euro

  • Incidenti stradali

    Incidente a Milano, cade in moto e si schianta contro il palo della luce: morto un 31enne

  • Attualità

    Scritte razziste, sabato a Melegnano la fiaccolata di solidarietà al 22enne

I più letti della settimana

  • Sciopero dei mezzi venerdì 22 febbraio: si fermano gli autobus, ecco gli orari del blocco

  • Milano, l'ex concorrente del Gf minacciato in stazione Centrale: "Aggredito per la droga"

  • Lascia una ragazza morta dopo lo schianto, fugge e manda il padre: fermato il "pirata"

  • Incidente in piazzale Cardorna: autobus Atm travolge volanti della polizia, due agenti gravi

  • Viale Molise, manifestazione degli ambulanti contro Area B: traffico in tilt

  • Manifestanti "morti" a terra in piazzale Loreto: la protesta contro i Cpr e Matteo Salvini. Video

Torna su
MilanoToday è in caricamento