CertosaToday

Scuola di via Varesina, lavori al riscaldamento in estate. Ma niente servizio navetta

Alcuni genitori si lamentano dell'eccessiva distanza delle scuole a cui sono stati smistati i figli. Il Municipio: "Ci vuole troppo tempo per istituire il servizio bus"

La scuola

Rientreranno dopo Pasqua nella scuola d'infanzia di via Varersina 6 i circa 240 bambini smistati all'improvviso in altre sedi perché era 'collassato' l'impianto di riscaldamento. I lavori sarebbero durati troppo tempo e quindi sono stati semplicemente rimandati all'estate, quando l'istituto sarà chiuso, mentre per fare rientrare gli alunni si aspetta la data prevista per lo spegnimento di tutti gli impianti di riscaldamento di Milano, ovvero il 15 aprile.

Lo rende noto Giulia Pelucchi, assessore all'educazione del Municipio 8, rispondendo su Facebook ad una mamma che chiedeva delucidazioni in merito. «Deve comunque succedere che durante le vacanze estive vengano fatti i lavori necessari affinché l'utenza possa riprendere l'anno scolastico con gli impianti funzionanti», aggiunge Pelucchi. Nel frattempo, i tecnici hanno effettuato alcuni sopralluoghi per comprendere l'entità del problema.

Alcune famiglie (tra cui la mamma intervenuta su Facebook in un gruppo di quartiere) subiscono un disagio elevato perché i loro figli, da mercoledì 6 marzo, sono stati smistati in scuole piuttosto lontane. Le sedi scelte sono ben cinque: via Satta 19, via Mac Mahon 100, via Val Lagarina 26, via Castellino da Castello 5 e via Magreglio 3. Per raggiungere alcune di queste in tempi ragionevoli, le famiglie sono costrette ad utilizzare un mezzo privato quando accompagnano i figli e li vanno a prendere all'uscita.

Via Varesina, bambini smistati: "Fare un servizio navetta"

«Non è stata predisposta una navetta per agevolare ed è indubbiamente un problema per me e per gli altri genitori portare i bimbi a scuola e poi andare a lavorare da tutt'altra parte», lamenta la mamma. Un problema che, però, non verrà risolto: Pelucchi riferisce infatti che «il servizio navetta prevede una programmazione di circa un mese, tempo entro il quale i bambini rientreranno in Varesina». All'inizio di aprile, comunque, il Municipio 8 inviterà Laura Galimberti, assessore comunale all'educazione e istruzione, per parlare delle scuole del territorio.

«In quella sede contiamo di avere aggiornamenti anche sulla materna», conclude Pelucchi, spiegando che in ogni caso la competenza sugli impianti di riscaldamento è dell'assessorato ai lavori pubblici. I mesi estivi saranno comunque dedicati ai lavori sul riscaldamento, dopo anni di segnalazioni di disservizio.

All'inizio il problema aveva riguardato soltanto un'ala della scuola, così si era intervenuti spostando i bambini nell'ala in cui il riscaldamento funzionava. Ma, lunedì 4 marzo, l'impianto ha smesso di funzionare del tutto. Così la direttrice ha disposto che gli alunni venissero trasferiti nel vicino asilo nido anche per la mattinata successiva, mentre al pomeriggio sono stati ritrasferiti nella scuola d'infanzia contando sui raggi del sole. Una soluzione "tampone" che non poteva durare: infatti, martedì 5, i genitori sono stati avvisati che, dalla mattinata successiva, i figli sarebbero stati smistati nelle cinque scuole "di zona".

Potrebbe interessarti

  • Schiamazzi e lite furibonda all'una di notte in strada

  • Dolore alla cervicale: i rimedi per combatterlo

  • Piante grasse in casa: ecco perchè fano bene alla salute

  • Disattivare le utenze: ecco come fare

I più letti della settimana

  • Sabato di maltempo a Milano: allerta meteo arancione della protezione civile per temporali

  • Milano, "tentato suicidio" a Famagosta: donna sotto la metro, la M2 ferma per un'ora e mezza

  • La Gomorra africana a due passi da Milano: spaccio, armi e sparatorie fra le gang rivali

  • Milano, nubifragi e grandine: il Seveso esonda due volte, strade e sottopassi allagati in città

  • Due scioperi in tre giorni, stop a metro Atm e treni Trenord: il mese infernale dei pendolari

  • Morto il musicista milanese 'Marione': fu il chitarrista di Battiato

Torna su
MilanoToday è in caricamento