CertosaToday

Metro rossa bloccata tra Qt8 e San Leonardo: brusca frenata, 14 feriti, coinvolti 2 bambini

La mattina di giovedì 15 novembre. Coinvolti anche dei bambini

I soccorsi (foto di Giuseppe Carlo Goldoni)

La circolazione tra QT8 e San Leonardo (metro rossa M1) è stata temporaneamente bloccata la mattina di giovedì 15 novembre per soccorrere diversi feriti. La motivazione, secondo quanto verificato da MilanoToday, sarebbe una brusca frenata per un calo di tensione.

Video: la persona che va sui binari

Molte persone sono cadute a terra con forza vista la violenza dello stop; anche 2 bambini sono rimasti coinvolti. In totale 14 persone hanno richiesto cure mediche, come riporta il 118; una di loro, nonostante non sia in pericolo di vita, ha riportato ferite più serie. 

Sul posto, dalla centrale operativa del 118, sono state inviate sei ambulanze, un'autoinfermieristica e un'automedica. Non è ancora chiaro cosa abbia provocato il malfunzionamento. I sanitari di Areu (Azienda regionale emergenza urgenza) sono intervenuti sulla banchina di Uruguay e hanno stabilizzato sul posto i feriti.

Molti pendolari, quindi, sono rimasti bloccati in attesa invano dei convogli sulla banchina.

Nella tratta ferma sono stati predisposti dei bus sostitutivi. Sul resto della linea rossa, pur senza sospensioni di circolazione, Atm stessa e diversi passeggeri segnalano rallentamenti e piccoli "stop" alle fermate.

Poco prima, alle 7.50, un altro "stop" alla linea rossa, questa volta per una persona non autorizzata in galleria: in questo caso Atm aveva dovuto sospendere l'erogazione di corrente per circa sette minuti, dopodiché la circolazione era ripresa.

Cosa dice Atm sull'incidente

Atm (Azienda trasporti milanese) ha mandato una nota sull'accaduto. "L'azienda precisa quanto segue: da una prima ricostruzione la frenata è avvenuta a seguito di un intervento di disalimentazione dell’intera linea metropolitana che si è ritenuto indispensabile poiché una persona era entrata abusivamente in galleria alle 7,47 con presunte intenzioni suicide. L’intera linea è stata pertanto disalimentata per 10 minuti, fino a quando la persona è stata individuata e fermata dalla security Atm a Loreto. Alla ripresa del servizio, un treno in ripartenza dalla stazione di Bonola M1 ha effettuato una frenata improvvisa attivata dal sistema di sicurezza dei convogli, pochi secondi dopo la rialimentazione della linea. L’Azienda, che si scusa per il disagio di questa mattina, è al lavoro per accertare le cause correlate all’innesco della frenatura. Sul posto è intervenuto il 118 per prestare soccorso ai passeggeri".

Un'altra brusca frenata nel pomeriggio

E nel pomeriggio si è verificata un'altra brusca frenata sulla M1, stavolta tra San Babila e Palestro in direzione Sesto I Maggio, che ha provocato due feriti.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Milano usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

  • Schiamazzi e lite furibonda all'una di notte in strada

  • Dolore alla cervicale: i rimedi per combatterlo

  • Piante grasse in casa: ecco perchè fano bene alla salute

  • Gli alimenti alternativi al caffè che ti tengono sveglio

I più letti della settimana

  • Sabato di maltempo a Milano: allerta meteo arancione della protezione civile per temporali

  • Milano, "tentato suicidio" a Famagosta: donna sotto la metro, la M2 ferma per un'ora e mezza

  • La Gomorra africana a due passi da Milano: spaccio, armi e sparatorie fra le gang rivali

  • Ragazza totalmente nuda sul balcone urla e chiede aiuto: poco prima era a casa del vicino

  • Milano, nubifragi e grandine: il Seveso esonda due volte, strade e sottopassi allagati in città

  • Morto il musicista milanese 'Marione': fu il chitarrista di Battiato

Torna su
MilanoToday è in caricamento